lunedì 5 ottobre 2009

-51


e ci perdiamo davanti ai dettagli,
così accaniti da una cinghia e dal taglio d'una veste..
le nostre borse, come scatole cinesi,
chiusa una dentro l'altra,
quanto più somigliano ai nostri pensieri..

4 commenti:

madmac ha detto...

e questa vena lirica dove la tenevi nascosta?
non finisci mai di stupirmi

BEN ha detto...

i neuroni ogni tanto si scontrano e imprecano tra loro, così nasce qualche spudaz..:D

Tiago Cruz ha detto...

Bravissimi i tuoi dissegni!!!
Complimenti!!!

Hatem ha detto...

beautiful work you got , very nice to look at