giovedì 4 giugno 2009

-82


Trotterellano le parole
gl'impreci der romano Pasolini
dalla carta si fan carne
e s'accalorano concreti, rinvigoriti dalla raucedine estiva

1 commento:

Jalado ha detto...

como siempre fantastico!