venerdì 15 maggio 2009

-89


BrrumBrrommmmmm
Scioperi, piazze occupate,
il cielo si riempie di fumo.
I borbottii della gente spazientita, delle macchine ingolfate,
i palazzoni tozzi..oggi ogni cosa vibra e sembra che niente possa riposare.
Nell'eccitazione del cambiamento, il cielo,
il cielo s'innervosisce smanioso
e come un'adolescente rimane nella sua rabbia scura e indecisa.

4 commenti:

Peter Gander ha detto...

Charming studies Benedetta! You have a lovely style. petergander.blogspot.com

BEN ha detto...

Thank you Peter!!And welcome in my little blog!
:)

Jalado ha detto...

I love your sketchs!
Amazing blog!

adriano dos anjos ha detto...

parabens, lindos trabalhos.